"Lo spazio di Lizbeth"

INSTALLAZIONI E SCULTURE

Fai doppio clic per aggiungere il tuo testo personale.

 2022 PRAYERS  FOR PEACE

2022 LABIRINTO DI FANGO metafora della Vita per "PROGETTO FANGO" di Arte da mangiare mangiare Arte, Depuratore di San Rocco Milano

l'antica mela- particolare

L'antica mela - installazione - ferro, legno , sassi , smalti, tele e mela di platica

#Leonardo#un paracadute per la Terra# installazione partecipata (300x300x230)cm.tela lino, yuta , legno, ferro e vetro - foto di Isella Bellotti. Questo il Testo che accompagna l'installazione Ispirata al progetto del “PARA_CADUTE” di Leonardo, contenuto in un foglio del Codice Atlantico. CONCEPT Leonardo disegnò un paracadute a piramide quadrangolare: una struttura rigida, probabilmente in legno, reggeva una vela di tela di lino e delle corde di canapa servivano ad imbracare un uomo. A cosa potesse pensare Leonardo quando lo progettò, non ci è dato sapere; la funzione del paracadute è quella di “FRENARE LA CADUTA” per attenuare l’impatto al suolo, forse Leonardo lo avrebbe voluto utilizzare per acquisire una visione dall’alto per poter disegnare mappe geografiche oppure per descrivere meglio il paesaggio nelle sue opere. Perché usare il progetto del paracadute di Leonardo per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla salvaguardia del nostro pianeta? Perché metaforicamente, il paracadute rallenterebbe la caduta e la disfatta della Terra, evitando il punto di non ritorno. Se non riusciremo a contenere la temperatura entro +1,5°, l’innalzamento dei mari, la diminuzione del ghiaccio marino in Artico sarebbero irreversibili e…bisogna agire subito perché raggiungeremo tale soglia nel 2040. Mi sono detta: Leonardo sicuramente avrebbe usato il suo Genio per trovare soluzioni efficaci a risolvere il riscaldamento globale. E’ nato un progetto, in onore al Suo Genio, il mio pensiero si è concretizzato in una installazione interattiva. 48 paracadute, realizzati in legno, tela di lino, corda di juta, sospesi ad una struttura metallica, recano capsule in vetro e legno che aspettano di essere colmate dagli scritti che recano le vostre testimonianze: siete chiamati ad esprimere il vostro pensiero per contrastare il riscaldamento globale, la desertificazione, la deforestazione, la deglaciazione, e salvaguardare la biodiversità, l’accesso all’acqua potabile … Le vostre testimonianze sono importanti, saranno raccolte in un unico testo, che accompagnerà l’installazione “in cammino” e, ad ogni nuovo percorso, si amplierà e acquisirà peso e rilevanza, grazie proprio alla vostra partecipazione, al contributo del singolo. Ad esso potranno seguire “in divenire” azioni concrete… Quando si parla di ambiente tutti siamo coinvolti, tutti siamo a rischio per ciò che mangiamo ogni giorno, per ciò che respiriamo, siamo possibili vittime di alluvioni, trombe d’aria o altre catastrofi naturali… Le azioni del singolo possono avere un notevole impatto sul clima… Può essere utile cambiare le proprie abitudini quotidiane e consapevolmente decidere cosa mangiare, quanta acqua utilizzare, quali mezzi di trasporto usare per muoverci… Atteggiamenti più responsabili possono fare la differenza… Dobbiamo assolutamente rallentare la CADUTA… la Terra lo esige, qualcuno l’aveva già compreso: “La modernità ha fallito. Bisogna costruire un nuovo umanesimo, altrimenti il pianeta non si salva”. (Albert Einstein)

#Leonardo#un paracadute per la Terra# particolare

al buio con luce di wood

preparazione del fiore della vita

preparazione del Fiore della Vita

preparazione del fiore della vita

2019 Il fiore della Vita,installazione diametro 100cm. legno, chiodi , filato reagente alla luce di wood

2019 Centrale dell'acqua -progetto Arte da Mangiare

2019 Depuratore di Rozzano - Progetto Goccia- Arte da Mangiare

2019 - Centrale dell'acqua , Via Moncenisio - Milano Mininstallazione "Mandala_cqua"- Arte da Mangiare

2017 "Antico Olivo" mini installazione sull'olio, in collaborazione con Mariateresa Bolis , Festival dell'olio, Palazzo delle Stelline Milano, Arte da mangiare

2016 NOV. "PANETTONE PARTY" in collaborazione con Mariateresa Bolis libera interpretazione del panettone che in questo caso interpreta i simboli di Milano : la Scala e la Madonnina del Duomo , Museo Messina Milano, Arte da Mangiare

Concept di " Calice"

2016 "Calice" mini installazione sull'olio , in collaborazione con Mariateresa Bolis, Festival dell'Olio , Palazzo delle Stelline Milano - Arte da mangiare

2016 " Calice"particolare

LOCANDINA "LE PLAT D'ARTIST"

2015 sformatini vegetariani creati da me e da Mariateresa Bolis per " LE PLAT D'ARTIST" Mulino dell'Offelera AGRATE BRIANZA (MI)

2015 IL TEMPIO DELLA VITA installazione 180x300x180H eseguito in collaborazione con Mariateresa Bolis in occasione della presentazione di TAVOLE D'ARTISTA di Arte da mangiare mangiare Arte a Milano nei chiostri di San Barnaba

particolare dell'installazione il tempio della vita

Particolare del "tempio della vita" sottoposto a luce UV

particolare dell'installazione il tempio della vita.

Concept

2015 DepurArt Lab Gallery Depuratore di Nosedo( MI) mini installazione in collaborazione con Mariateresa Bolis " Giù le mani dall'acqua" - Associazione Arte da mangiare

particolare di " Giù le mani dall'acqua" mini installazione contro la privatizzazione dell'acqua

2014 "Il seminatoio" presentato nei Chiostri dell'Umanitaria Milano

2014 IL SEMINATOIO, antico strumento per la semina è qui rivisitato on chiave moderna : è infilato nelle orecchie della gente e suggerisce frasi attinenti la conservazione della natura e dell'ambiente. Opera eseguita per l'Associazione ARTE DA MANGIARE MANGIARE ARTE , in collaborazione con Maria Teresa Bolis

2014 mininstallazione "INSECT TO FEED THE WORLD" creata in collaborazione con Maria Teresa Bolis

particolare della mininstallazione " INSECT TO FEEED THE WORLD" collettiva di Arte da Mangiare - Chiostro dell'umanitaria Milano

2015 "Insect to feed the world" in Villa Reale a Monza

Concept di " insect to feed the world"

Evento a cui ha partecipato " insect to feed the world"

2012 - " FISHBERRY " visione frontale

2012 - " FISHBERRY " elaborazione grafica computerizzata

2012 - " FISHBERRY "( immagine eletta a simbolo ANTIOGM ) scultura in ferro, rete metallica, plastica riciclata e sezioni di barre di plastica fornite dalla ditta GASPARI FASHION TOLLS per ARTE DA MANGIARE realizzata in collaborazione con l'arch. Patrizia Portalupi , esposta al " PLAST " salone della plastica- FIERA DI MILANO

2012- " EMISFERO ZERO " esposto nel cortile della biblioteca di PARCO SEMPIONE a MILANO per ARTE DA MANGIARE

2012- " EMISFERO ZERO " esposto in UMANITARIA a MILANO per ARTE MANGIARE

2012 - " EMISFERO ZERO" in pianta

2012- disegni preparatori di " EMISFERO ZERO " installazione in ferro, yuta, e semi di grano , soia , granoturco e riso , realizzata in collaborazione con l'arch. P.Portalupi per ARTE DA MANGIARE

Disegni preparatori di " BAMBOO ISLAND "

2011- Particolare di " BAMBOO ISLAND " installazione per GREEN STREET, Boschetti Reali di Monza- realizzata in collaborazione con l'arch.Patrizia Portalupi e l'azienda " ARTE FLOREALE di Alberto Dell'Orto Via Col DI Lana Monza

2011 - BAMBOO ISLAND - Boschetti Reali di Monza,GREEN STREET installazione realizzata in collaborazione con l'arch.Patrizia Portalupi e l'azienda " ARTE FLOREALE " di Alberto Dell'Orto

2006 " LUNA ROSSA IN CAMPO BIANCO" ( stemma medioevale di Monza )-scultura in ferro ,gesso e lamina rame- cortile del TEATRINO DELLA VILLA REALE DI MONZA- PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA CITTA' DI MONZA- CENACOLO DEI POETI E ARTISTI DI MONZA E BRIANZA

particolare di " LUNA ROSSA IN CAMPO BIANCO "

MINInstallazione/ GIARDINO ZEN in argilla refrattaria bianca -MOSTRA al VENUS SHOP- Mercedes- VIa Cavallotti Monza

2001 - LA PORTA - Scultura in legno e argilla refrattaria bianca- Rotonda di S. Biagio - Monza- mostra collettiva del CENACOLO DEI POETI E ARTISTI DI MONZA E BRIANZA

2001- Elisabetta Bosisio e un'amica - Rotonda di S. Biagio Monza

2000 - ASTRO IRRADIANTE - ( mostra: evocazione cosmica- Teatrino della Villa Reale di Monza )- scultura in ferro e gesso

Commenti più recenti

25.04 | 16:12

Superfantastica Betta!!!!!!!